Dopo quattro mesi dall’annuncio del suo ritiro, la campionessa ci ripensa: “Ho grandi obiettivi e stimoli, l’entusiasmo è quello della ragazzina che esordì in serie A a 14 anni”

Ha esordito in Serie A nel 1993 con la Teodora Ravenna. Sono passati 27 anni ma Francesca Piccini ha deciso che, nonostante i suoi 41 anni non fosse ancora arrivato il momento di dire addio alla pallavolo: l’ex azzurra è infatti ufficialmente una nuova giocatrice della Unet e-work di Busto Arsizio, squadra che milita in Serie A-1. “La società accoglie con piacere ed entusiasmo la giocatrice toscana, icona della pallavolo italiana, che sceglie proprio la UYBA per il suo clamoroso ritorno al volley ”, si legge in un comunicato diffuso sul sito del club.

Ha esordito in Serie A nel 1993 con la Teodora Ravenna. Sono passati 27 anni ma Francesca Piccini ha deciso che, dopo aver spento 41 candelini appena sei giorni fa, non è ancora arrivato il momento di dire addio alla pallavolo: l’ex azzurra è da oggi ufficialmente una nuova giocatrice della Unet e-work di Busto Arsizio, squadra che milita in Serie A-1. “La società biancorossa accoglie con piacere ed orgoglio la giocatrice toscana, icona della pallavolo italiana, che sceglie proprio la UYBA per il suo clamoroso ritorno al volley giocato”, si legge in un comunicato diffuso sul sito del club.

Piccinini, infatti, dopo aver vinto la settima Champions League di volley con Novara, a settembre aveva annunciato il suo ritiro. Non sono passati nemmeno 4 mesi e l’atleta di Massa Carrara ha già deciso che senza la pallavolo ancora non può stare: “Ho grandi obiettivi e stimoli, l’entusiasmo è quello della ragazzina che esordì in serie A a 14 anni. Sono pronta ad accogliere questa sfida insieme a un club che ho sempre stimato molto. Ci divertiremo, ve lo prometto!”, ha commentato la campionessa.

Piccinini svolgerà il suo primo allenamento venerdì pomeriggio alle 16.30 al Palayamamay e sarà a disposizione di coach Lavarini già domenica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *